ascolta-RSE

ascolta-RSE

RECORD STORE DAY

Il prossimo 21 aprile ci sarà l’undicesima edizione del Record Store Day, iniziativa nata negli Stati Uniti, ma sviluppata in tutto il mondo, dedicata ai negozi indipendenti, celebrata con anteprime, ristampe ed edizioni speciali.

Bruce Springsteen, che pubblicherà il suo Greatest Hits del 1995, agli U2 che, da Songs of Experience, stamperanno un 45 giri con le due versioni di Lights of Home. Ma anche i Led Zeppelin, con due versioni inedite di Rock’n’Roll e Friends, in un 45 giri giallo.
Quattro i titoli di David Bowie: il triplo Welcome To The Black Out (Live London '78) registrato dal vivo da Tony Visconti, Bowie Now, disponibile in copia promozionale nel '77 solo negli Stati Uniti, il singolo Let's Dance (Demo), pubblicato in digitale lo scorso gennaio e infine David Bowie, l'omonimo disco di debutto adesso pubblicato in vinile blu e rosso, un lato in mono e l'altro stereo.
Van Morrison anticipa l'uscita del nuovo disco You're Driving Me Crazy con Close Enough For Jazz/The Things I Used To Do. composto insieme a Joey DeFrancesco, due gli inediti di Ryuichi Sakamoto presenti in ff2, la Detroit Edition del primo degli Stooges è curata da Jack White e Ben Blackwell della Third Man e ritorna la storica band gallese The Alarm con il singolo Where Two Rivers Meet, da un nuovo album nei negozi il 4 maggio.  
Tra gli italiani, di Pino Daniele arriva nei negozi Tracks, un vinile estratto da un progetto più ampio di prossima pubblicazione curato dall'Ente Pino Daniele Trust Onlus dal titolo Quando, è inedito invece il brano Migranti di Francesco Guccini e Juan Carlos 'Flaco' Biondini interpretato da Enzo Iacchetti & I Musici. Torna sugli scaffali Trenodia/I Discorsi di Mina, un singolo della fine del '67 e ritirato dai negozi all'inizio del '68, raro come alcune registrazioni di Carlo Martello e altre storie di Fabrizio De André, risalenti al suo periodo con la Karim, l'etichetta discografica fondata con il padre Giuseppe.

Ristampa in vinile oro per l'album di debutto della band indie rock Stella Marisdell'ex-Moltheni Umberto Maria Giardini, in versione 45 giri invece Celluloide/Del Mondo dei CSI.

Due i dischi di Enzo Jannacci: Gheru Gheru, con otto canzoni quasi dimenticate, dalla title track a Un amore da 50 lire e Ja Ga Brothers in coppia con Giorgio Gaber, in un vinile colorato con una copertina in tipico stile Blues Brothers. Antonello Venditti con Sotto il segno dei Pesci/Sara segna il quarantennale mentre sono venticinque per Senza vento/Sangue impazzito dei Timoria.

 

fb  twitter  youtube-icon

Sostienici con la tua Donazione.

Importo: